I bocconcini di vitello al curry

bocconcini di vitello al curry

Preparare i bocconcini di vitello al curry è semplice e anche se la vostra manualità in cucina non è alla pari di quella dei grandi chef, non avete da temere. Quel che vi occorre per realizzare dei gustosi e squisiti bocconcini di vitello al curry è avere a disposizione della carne di vitello tenera e di qualità, non tropo filamentosa altrimenti i bocconi potrebbero risultare sgradevoli in bocca, dopodiché la strada è in discesa.

Prendete 500 grammi di carne di vitello, come lo scamone o la noce, e tagliatela a bocconcini. Passateli nella farina, facendo in modo che quest’ultima aderisca su tutta la superficie, e fateli cuocere in una padella capiente con 2 cucchiai di olio per circa 5 minuti a fiamma bassa.

Riunite in una ciotolina 2-3 cucchiai di yogurt bianco non zuccherato, 1 pizzico di sale e 1 cucchiaino di curry, mescolate e versate la crema nella padella. Regolate di sale, mescolate e proseguite la cottura per 10 minuti, aggiungendo un goccio d’acqua qualora la cren tendesse ad asciugarsi e ad attaccarsi alla padella.

Quando la carne risulterà tenera al tatto trasferitela in quattro piatti da portata e servitela.

I bocconcini di vitello al curry sono perfetti da servire in accompagnamento a un vino rosso, come il barbera, il Nebbiolo o il Dolcetto.

Potete presentare i bocconcini di vitello al curry insieme a un contorno a base di patate cotte al forno, bollite o tagliate a spicchi e fritte, o altre verdure cotte o crude di vostro gradimento.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *